Investire sul tuo benessere: ecco perchè è così importante, nessuno lo fa mai veramente

Perchè è così importante investire sul benessere? I motivi sono molteplici, e finalmente si dà il giusto credito anche a questo aspetto.

Investire sul benessere
Investire sul benessere – Linkcoordinamentouniversitario

Negli ultimi anni l’attenzione verso il benessere psicofisico è cresciuta esponenzialmente, soprattutto a causa (o grazie, sarebbe il caso di dire) della pandemia da Covid-19, che ha riportato l’attenzione sulla persona e non più sulla sua produttività. Ecco 10 motivi per cui è importante investire sul proprio benessere.

Investire sul benessere

Prendersi cura di sé in passato era vista quasi come una debolezza, un non voler lavorare, un motivo per non impegnarsi troppo, ma ultimamente la concezione sta cambiando, per fortuna aggiungerei. Infatti, negli ultimi anni l’attenzione al benessere psicofisico è cresciuta, e oggi moltissime persone si concentrano molto di più sui propri bisogni fisici ed emotivi, psicologici e di salute rispetto ad avere perennemente un focus sulla produttività e sul lavoro. Soprattutto i giovani sono portatori di questo nuovo stile di vita, e hanno iniziato a dare un valore maggiore all’equilibrio tra vita privata e lavoro, tra corpo e mente, tra conto in banca e felicità emotiva.

I motivi per cui è importante prendersi cura di sé sono tantissimi, ma si possono raggruppare in 10 macro categorie, a cui tutti dovremmo prestare più attenzione per riuscire a vivere una vita più sana, più felice e più appagante. Attenzione però, perchè quando si parla di benessere non si parla di salute, ma anche e soprattutto di stabilità emotiva e psicologica, di equilibrio mentale. Ecco gli aspetti della nostra vita che tutti dovremmo valorizzare di più.

Vivere una vita appagante

L'importanza della felicità
L’importanza della felicità – Linkcoordinamentouniversitario

Per vivere una vita appagante bisogna prendersi cura della propria salute fisica, e farlo tramite un’alimentazione sana ed equilibrata, un’attività fisica regolare e costante e una buona igiene personale. Non saltare i controlli, sii costante e prenditi sempre cura del tuo fisico. Poi, fai attenzione anche al tuo benessere emotivo: gestisci bene lo stress, sii grato per ciò che hai e apprezza le piccole cose, dai spazio alle relazioni positive e ritaglia del tempo per far riposare la mente. Quando il tuo benessere aumenta, lo fa anche la tua autostima, e la qualità della tua vita ne beneficia, perchè finalmente sarai conscio delle cose positive che accadono ogni giorno.

Assicurati di dormire a sufficienza e bene ogni notte, mangia molta frutta e verdura, cereali integrali e concediti del tempo per la cura del corpo e dei capelli, senza pensare che stai buttando tempo: sentirti meglio ti farà stare meglio con te stesso e anche lavorare meglio, riuscendo a canalizzare le tue energie in modo più efficace. Infine, impara a praticare tecniche di rilassamento (meditazione, respirazione profonda, ecc.) per riuscire a gestire meglio lo stress e le pressioni. Infine, fai quello che ti piace senza sentirti in colpa se non sei produttivo h24.

Impostazioni privacy