Il trucco degli esperti per risparmiare sull’assicurazione auto: se lo usi avrai enormi vantaggi

Puoi risparmiare sull’assicurazione auto grazie ad un trucco degli esperti: se lo usi non avrai problemi, eccolo nel dettaglio.

L’assicurazione auto è una delle spese che più mette in difficoltà i cittadini italiani. Le compagnie stipulano contratti molto onerosi che a lungo andare diventano complicati da sostenere ma grazie ad un trucco degli esperti risparmiare sull’assicurazione auto è possibile.

Trucco esperti risparmiare assicurazione auto
Il trucco degli esperti per risparmiare sull’assicurazione auto – (Linkcoordinamentouniversitario.it)

Il trucco proposto dagli esperti permette di risparmiare fino a 1.000 euro ma per poter arrivare a questo obiettivo bisogna stare attenti ad alcuni elementi. Ad esempio rinnovare l’RC auto in netto anticipo porta il prezzo a diminuire rispetto ad un rinnovo fatto nei pressi della data di scadenza.

Questo trucco è proposto dalla BBC ma difficilmente può avere una sua efficacia in Italia. Per il mercato nostrano ci sono altri aspetti da considerare e che riescono a regalare una polizza decisamente più leggera. Andiamo a scoprire insieme quali sono gli accorgimenti che gli esperti sottolineano.

Come risparmiare sull’assicurazione auto: i consigli da seguire

Può sembrare una sfida difficile ma anche il mercato assicurativo italiano consente di risparmiare e lo fa tramite 5 punti. Questi possono aiutare gli automobilisti a non temere più la sottoscrizione o il rinnovo di una polizza auto.

Consigli risparmiare assicurazione auto
Le indicazioni per risparmiare sull’assicurazione – (Linkcoordinamentouniversitario.it)

Al momento della firma del contratto bisogna controllare se siano stati inseriti servizi che fanno risparmiare anche se, in genere, vengono proposti dalle compagnie. Inserire una scatola nera fa risparmiare almeno il 10% rispetto ad una polizza classica, un risparmio che può arrivare fino al 60% per certe categorie.

Rimanendo in tema di servizi è utile rimuovere quelli a pagamento che nonostante siano inseriti risultano essere optional. Anche in questo caso bisogna controllare attentamente il contratto così da poterli far rimuovere. La scelta dell’assicurazione e del metodo di pagamento è altrettanto importante. Per la prima rivolgiamo lo sguardo online dove ci sono compagnie che operano solo sul web e offrono dei prezzi a dir poco competitivi.

Lo stesso vale per chi paga con la sua carta dato che alcune compagnie che offrono vantaggi e sconti in caso di pagamento con carta o addebito su conto corrente. In entrambi i casi bisogna effettuare la scelta con consapevolezza e controllando solo portali affidabili.

Infine, si può pensare di cambiare compagnia assicurativa se non si è più soddisfatti della propria. Il mercato offre tante soluzioni soprattutto a chi ha raggiunto una buona classe di merito. Questa permette all’automobilista di ottenere un prezzo di favore nel momento in cui decide di passare ad un’altra compagnia.

Impostazioni privacy