Il telefono si blocca? Tutta colpa di Whatsapp, l’azienda ha confermato

Se il telefono si blocca sempre, potrebbe essere colpa dell’app di WhatsApp. A confermare questa notizia è proprio l’azienda.

Tutti noi vorremmo un telefono efficiente e perfettamente funzionante. A volte però può capitare che il nostro smartphone comincia a dare i numeri e a bloccarsi in continuazione. Un’eventualità che crea non pochi disagi, poiché oggi un telefono viene utilizzato per fare parecchie cose. Molte persone, infatti, lo utilizzano al posto del computer ed è una seccatura avere una telefono lento che si blocca continuamente.

Perché il telefono si blocca? Colpa di un'app
Telefono che si blocca? Può essere colpa di WhatsApp – (linkcoordinamentouniversitario.it)

Quando un cellulare si blocca significa sicuramente che qualcosa non va. L’apparecchio ha un problema ed è importante comprenderne la causa. Partendo dall’origine del problema è possibile capire se è risolvibile, e se lo è, allora non siamo costretti a ripristinare il telefono o, addirittura, a comprarne uno nuovo. Alcuni “errori” infatti possono essere molto banali e facilmente risolvibili. Uno di questi è stato confermato dagli sviluppatori di WhatsApp.

Il telefono si blocca? Potrebbe essere colpa di WhatsApp

Potrebbe essere l’app di WhatsApp a bloccare continuamente il tuo telefono e costringerti dunque ai ravvii. Le segnalazioni circa questo malfunzionamento sono veramente tante e diversi utenti stanno lamentando di aver problemi ad usare lo smartphone, ma la colpa non è il sistema operativo, bensì dell’applicazione di messaggistica più usata al mondo, come confermato dalla stessa azienda, che rimedierà presto al disagio.

Internet si blocca per colpa dei backup di whatsapp
Eliminati i backup illimitati di WhatsApp (linkcoordinamentouniversitario.it)

WhatsApp, per via del backup illimitato, ha causato non pochi disagi ai telefonini, che gli utenti hanno segnalato anche su AndroidPolice. Questi backup stavano cominciando ad occupare spazio sul servizio di Google e, dunque, a causare blocchi continui al sistema operativo Android. Così Meta, in seguito a numerosi screenshot e segnalazioni, ha risolto il problema e sospeso la funzione di backup illimitato delle conversazioni.

Questa novità sta arrivando negli smartphone di tutti gli utenti che hanno la versione stabile di WhatsApp, ma nella pagina di supporto c’è un banner dove si evidenzia che è previsto un avviso per informare gli utenti di questo cambiamento. Secondo quanto riportato dal sito, lentamente la novità sta arrivando sugli smartphone di tutti gli utenti che posseggono la versione stabile di Whatsapp.

Tuttavia, nella pagina di supporto è presente un banner in cui Whatsapp evidenzia come sia previsto un avviso per informare gli utenti del cambiamento. Nella stessa faq, i gestori dell’app di Meta sottolineano anche che la modifica “verrà implementata lentamente a tutti gli utenti Android di WhatsApp nella prima metà del 2024”, quindi siamo perfettamente in tempo.

Impostazioni privacy