Fumo, ti becchi il cancro, ma guidi meglio

Il fumo fa male, questo è assoluto, ma si è trovato un fattore positivo che potrebbe incentivare i fumatori. Tutti i dettagli.

Le campagne contro il fumo specificano che esso causa il cancro e in alcuni casi può essere letale. Tuttavia, è emersa una notizia sorprendente. Che è stata capace di trasformare un problema in una soluzione inattesa.

fumo
Chi fuma danneggia la sua salute, ma ci sono dei lati positivi – Linkcoordinamentouniversitario.it

Si sta rivelando una modalità innovativa che non avevamo mai sentito prima, una tecnica che potrebbe essere geniale e utilizzata da molte persone.

Fumo, la scoperta che ha fatto il giro del web

Il fumo della sigaretta è molti paesi è vietato, ci sono alcune parti del mondo che però sono riuscite a trarne beneficio. Uno di questi esempi è Bratislava, la capitale della Slovacchia, che ha dato il via a un’iniziativa volta a risolvere il dilemma dei mozziconi di sigaretta, trasformandoli in asfalto per le strade.

Questo progetto innovativo è gestito dall’azienda municipale di gestione dei rifiuti, Odvoz a Likvidácia Odpadu (OLO). Che ha intrapreso la raccolta dei mozziconi durante eventi pubblici, come i mercatini di Natale, per poi riutilizzarli in progetti sostenibili. Il risultato è sorprendente: i mozziconi diventano parte integrante della struttura dell’asfalto, e contribuiscono alla creazione di una superficie stradale più resistente e durevole.

Questo approccio, da un lato è una soluzione innovativa al problema dell’inquinamento da mozziconi di sigaretta. Mentre da un altro punto di vista, solleva diversi interrogativi su quanto sia eticamente accettabile promuovere un materiale che è causa di gravi danni alla salute umana. Se è vero che il riciclo dei mozziconi contribuisce a ridurre l’impatto ambientale dei rifiuti di sigaretta, non si può ignorare il fatto che il fumo è una delle principali cause di cancro e malattie respiratorie.

fumo
L’opinione si è divisa in due: a favore o contro, l’iniziativa è reale in Slovacchia – Linkcoordinamentouniversitario.it

In Italia, il problema dei mozziconi di sigaretta è altrettanto importante. Ogni anno, circa 14 miliardi di mozziconi finiscono nell’ambiente, che contribuiscono in modo significativo all’inquinamento del Mar Mediterraneo. Questi mozziconi, con filtri non biodegradabili, si frammentano in microplastiche, e danneggiano gli ecosistemi marini e mettendo a rischio la vita di numerose specie marine.

Per affrontare questo problema, il legislatore italiano ha introdotto delle normative mirate a scoraggiare il comportamento irresponsabile di gettare mozziconi di sigaretta per strada. La legge 28/12/2015, n. 221, vieta espressamente il gettito di mozziconi a terra, stabilisce sanzioni amministrative che vanno da 30 a 150 euro. Inoltre, abbandonare i rifiuti di piccole dimensioni, inclusi i mozziconi, è vietato ai sensi del decreto legislativo n. 152/2006, con ulteriori sanzioni previste.

È importante sottolineare che gettare mozziconi di sigaretta per strada è un grande problema ambientale. E può anche costituire un reato penale. Secondo l’articolo 674 del Codice Penale, il lancio di mozziconi può essere il reato di getto pericoloso di cose, con conseguenti multe in denaro che possono arrivare fino all’arresto.

Impostazioni privacy