Ebbene sì, per le stelle questi segni zodiacali sono i più sfortunati: incrocia le dita e scopri se c’è il tuo

Sei convinto di avere la nuvoletta di Fantozzi sulla testa? Allora potresti appartenere a uno dei segni più sfortunati dello zodiaco. 

Sarà capitata a tutti almeno una volta nella vita la cosiddetta “giornata storta”, quella in cui sarebbe stato meglio non alzarsi nemmeno dal letto e continuare a dormire. Per alcuni queste giornate sono più frequenti ed è tutta colpa del loro segno zodiacale.

Quali sono i segni più sfortunati?
Quali sono i segni più sfortunati? – Linkcoordinamentouniversitario.it

Le stelle, infatti, non sono state clementissime con tutti i segni e ben quattro tendono a essere più sfortunati degli altri, come se avessero sempre la nuvoletta di Fantozzi sulla testa. Ma quali sono i segni che hanno a che fare spesso e volentieri con la sfortuna? Scopriamoli insieme!

C’è poco da fare: sono questi i segni zodiacali più sfortunati dell’oroscopo

Il problema principale della Vergine con la sfortuna riguarda la sua personalissima attitudine alla vita. Per i nati sotto questo segno, infatti, l’imprevisto non è contemplato e quando capita, perché è impossibile vivere una vita senza, danno di matto. Insomma, anche il più piccolo degli imprevisti può assumere proporzioni enormi, facendoli così dubitare di tutto e portandoli a credere di essere stati abbandonati dalla fortuna e soprattutto dalla logica.

Per la Vergine l'imprevisto non è contemplato
Per la Vergine l’imprevisto non è contemplato – Linkcoordinamentouniversitario.it


Lo Scorpione
non molla mai, possiamo dire come sia un segno tanto enigmatico quanto resiliente di fronte alle avversità della vita, il che gli dà tantissima forza anche nei momenti più complicati. Ciò non toglie tuttavia che la fortuna sembri perseguitarlo. I nati sotto questo segno, infatti, si sono rassegnati all’idea che nulla sia facile per loro, motivo per cui nonostante si sentano spesso in balia del destino, affrontano la vita con una determinazione feroce,

I Pesci sembrano essere vittime del caos, non ce la fanno proprio a prendere la vita con un po’ più filosofia. Il loro animo sensibile, infatti, li porta a scoraggiarsi facilmente e così anche un piccolissimo momento di difficoltà diventa una sfida insormontabile. A causa della loro natura emotiva e a volte disorganizzata, infatti, i nati sotto questo segno vivono tutto alla stregua di una catastrofe personale a tratti impossibile da gestire.

Il Sagittario vive anche le sfortune come un’avventura, il che gli permette di planare sopra le cose senza mai appesantirsi più del necessario. In altre parole, anche se la sfortuna sembra non dimenticarsi mai di questo segno, di contro il Sagittario riesce a scodarsi del tutto di lei proseguendo con la sua vita come se nulla fosse accaduto. Mica male. I nati sotto questo segno non perdono mai l’entusiasmo, lo stesso che permette loro di esplorare il mondo con occhi nuovi.

Impostazioni privacy