È possibile non stirare mai più? I consigli d’oro per chi odia farlo: svolta importantissima

Ti piace stirare? Di solito è una cosa che non piace a nessuno. Ma con questi trucchi non dovrai stirare più

Stirare una montagna di vestiti è sicuramente una delle faccende di casa più faticose e meno piacevoli che ci sia. E, soprattutto in estate, l’idea di star vicino ad un ferro che emana vapore e calore non è molto allettante. Purtroppo però stirare è fondamentale per andare in giro senza essere additati dagli altri come persone poco ordinate.

come evitare di stirare
Stirare è una delle faccende di casa meno piacevoli che ci siano – Linkcoordinamentouniversitario.it

Ci si chiede quindi se c’è un modo per non dover più stirare avendo comunque dei vestiti non stropicciati. Ebbene, fortunatamente, esistono diversi trucchi e strategie che possono aiutare a ridurre al minimo la necessità di dover stirare i vestiti. Seguire questi consigli pratici può semplificare notevolmente la gestione dell’abbigliamento e liberare tempo prezioso per altre attività.

Trucchi per non stirare più

Il primo trucco consiste nell’utilizzare l’aceto bianco durante il lavaggio. Versare una tazza di aceto bianco nella lavatrice insieme al detersivo abituale può fare miracoli per ridurre le pieghe nei tessuti. L’aceto bianco aiuta a rinfrescare i vestiti e ad ammorbidisce le fibre, rendendoli meno inclini a formare grinze durante il lavaggio e l’asciugatura.

trucchi per non stirare
Sono diversi i trucchi che puoi applicare per non stirare – Linkcoordinamentouniversitario.it

In secondo luogo bisogna appendere o piegare la roba subito dopo l’asciugatura. Una volta che il ciclo di asciugatura è completo, è importante prendere immediatamente l’abbigliamento e decidere se appenderlo o piegarlo. I vestiti che vengono lasciati nell’asciugatrice per troppo tempo possono formare pieghe e richiedere quindi più tempo per essere stirati.

Inoltre puoi preparare uno spray anti-pieghe fatto in casa. Un semplice spray a base di acqua e ammorbidente può essere uno strumento efficace per ridurre le pieghe sui vestiti. Basta mescolare parti uguali di acqua e ammorbidente in uno spruzzatore e applicarlo leggermente sui vestiti puliti prima di stenderli o riporli nell’armadio.

Ed ancora puoi utilizzare l’asciugatrice in modo strategico. Se non hai tempo per stendere i vestiti immediatamente dopo l’asciugatura, puoi metterli nuovamente nell’asciugatrice con un asciugamano umido per alcuni minuti. Il vapore generato contribuirà a rilassare le fibre del tessuto e ridurre le pieghe.

Bisogna poi scegliere tessuti a bassa manutenzione. Quando possibile, opta per capi di abbigliamento realizzati con tessuti a bassa manutenzione che tendono a formare meno pieghe. Materiali come il denim, il jersey e il nylon sono noti per essere più resistenti alle grinze e richiedono meno lavoro di stiratura.

Dovresti inoltre, organizzare l’armadio in modo efficiente. Mantenere l’armadio ordinato e organizzato può aiutare a prevenire le pieghe sui vestiti. Utilizza grucce per appendere i capi che si sgualciscono facilmente e piega accuratamente gli indumenti che vengono riposti nei cassetti o negli scaffali.

Infine, stira solo quando necessario. Non è sempre indispensabile stirare ogni singolo capo di abbigliamento. Riserva la stiratura per quei vestiti che presentano pieghe evidenti o che devono essere impeccabili per occasioni speciali, e usa metodi alternativi per mantenere gli altri capi freschi e presentabili.

Impostazioni privacy