Doccia fredda per Schumacher: tutto confermato, stavolta è finita

L’ex pilota tedesco Michael Schumacher fa sempre discutere. Una notizia delle ultime ore ha in parte gelato i suoi più grandi tifosi.

la famiglia Schumacher vende, brutta notizia per i tifosi
venduto lo storico cimelio di Schumacher (Lapresse) Linkcoordinamentouniversitario

Sono ormai anni che non abbiamo più sue notizie, la famiglia fa sapere tramite rari comunicati che sta bene, ma sappiamo tutti che le cose non sono più come prima. Michael Schumacher fu ferito pesantemente in un incidente di sci a Meribel l’oramai lontano 29 Dicembre 2013: da quel giorno sono cambiate tante cose e i fan sono costantemente con il fiato sospeso per conoscere le condizioni del leggendario campione.

Michael è stato in coma farmacologico per diversi mesi, successivamente si è risvegliato ma non è mai apparso in pubblico e dalla famiglia trapela il massimo riserbo. Ogni notizia che riguarda il campione tedesco accende le speranze dei tifosi, ma – eccetto i familiari, Jean Todt e qualche altro grande amico – nessun altro è riuscito a vedere dal vivo il sette volte campione del mondo.

Negli ultimi mesi si è parlato di un miglioramento e secondo alcuni Schumacher dovrebbe prendere parte al matrimonio della figlia, mega evento blindato che si terrà nell’isola di Maiorca. Intanto negli ultimi giorni la famiglia Schumacher ha confermato la vendita di una serie di orologi appartenuta a Michael, alcuni dei quali molto cari al campione tedesco.

Michael Schumacher, venduta la serie di orologi: ecco le cifre

Negli ultimi giorni si è tenuta a Ginevra – presso una casa d’asta locale – la vendita di ben 164 oggetti di lusso e tra i tanti oggetti brillava la collezione di orologi di Schumacher, orologi al quale l’ex pilota Ferrari era molto legato. Otto orologi venduti con il valore complessivo di 4 milioni di franchi, cifre record soprattutto per il valore storico di oggetti piuttosto importanti, appartenuti a una leggenda.

Non si conoscono i dettagli sugli acquirenti e neanche tutte le cifre, ma la famiglia Schumacher ha venduto l’orologio più costoso a 1.2 milioni di franchi, oltre al 20-25 % da assegnare poi alla casa d’aste. L’orologio più significativo per Michael e per i suoi tifosi è quello che Jean Todt – ex Team Principal e grande amico di Michael – regalò al pilota dopo la vittoria dell’ultimo Mondiale. L’orologio era prodotto da F.P Journe e aveva all’interno un quadrante color rosso Ferrari e i simboli dei 7 titoli mondiali.

niente da fare per i tifosi Ferrari
Schumacher, venduti importanti cimeli (Lapresse) Linkcoordinamentouniversitario

Un ricordo sicuramente importante per Schumacher e la sua famiglia, un ricordo che ora è passato però in altre mani. Purtroppo Schumacher non è mai praticamente riuscito a esibirlo in pubblico negli ultimi anni e nessuno conosce con certezza le sue attuali condizioni. Questa ‘cessione’ è sicuramente dolorosa per i fan più grandi della Ferrari e del leggendario fenomeno tedesco.

Impostazioni privacy