Daria Bignardi racconta della bruttissima patologia che l’ha costretta alla chemioterapia: ecco come ha scoperto di essere malata

La giornalista e conduttrice televisiva cela nel suo passato un momento davvero doloroso. Ecco di cosa ha sofferto Daria Bignardi

Classe 1961, Daria Bignardi è una giornalista, una scrittrice e una conduttrice molto amata. Dopo gli esordi in Rai nei primi anni Novanta, a metà decennio passa a Mediaset, dove inizia a condurre alcuni reality show tra cui La Fattoria e il Grande Fratello. Di grande successo, però, anche il suo programma Le Invasioni Barbariche su La7, rete nella quale è sbarcata nel 2004. Ecco però qual è la malattia con cui ha dovuto fare i conti.

La malattia di Daria Bignardi
La malattia di Daria Bignardi: cos’ha e come l’ha scoperta (linkcoordinamentouniversitario.it / ansafoto)

Se come giornalista e come conduttrice Daria Bignardi ha avuto un successo davvero incredibile, che le ha garantito un incredibile affetto da parte dei fan, lo stesso si può dire del suo lato da scrittrice. Sono molti i romanzi da lei pubblicati, che hanno permesso al pubblico di conoscerla ancora di più. Una storia poco conosciuta, però, è quella della sua malattia: ecco contro cosa ha dovuto combattere.

La malattia di Daria Bignardi: cosa le è successo

Subito dopo l’ultima stagione del Le Invasioni Barbariche, quindi all’incirca nel 2015, Daria Bignardi si è sottoposta come di routine ad una mammografia di controllo, che in molte regioni d’Italia viene offerta a tutte le donne a partire da una certa età. Proprio durante questa visita, però, le è stato diagnosticato un tumore al seno. Per combatterlo si è sottoposta alla chemioterapia, che descrive come schifosa ma necessaria, per riuscire a ritornare sani.

La malattia di Daria Bignardi
La malattia di Daria Bignardi: cos’ha e come l’ha scoperta (linkcoordinamentouniversitario.it / ansafoto)

Ho superato una malattia seria, ma al tempo stesso molto comune. Si ammalano milioni di donne, a cui va tutto il mio affetto”, ha detto nel corso di un’intervista del 2018, durante la quale ha rivelato anche la fatica legata all’estetica che cambia. Per un po’ di tempo, infatti, Daria Bignardi ha indossato una parrucca per nascondere la perdita dei capelli.

A un certo punto, però, si è stancata e l’ha tolta, presentandosi al lavoro con i suoi capelli corti e grigi, che stavano ricrescendo dopo le cure. “Ma non ho dato spiegazioni, tranne che ai miei vicedirettori, coi quali eravamo diventati amici” , ha detto.

Oggi Daria Bignardi è guarita e della battaglia che ha combattuto ne porta i segni, soprattutto nel cuore. La conduttrice, infatti, non si dimentica di chi la prendeva in giro per la sua capigliatura. Di fatto, però, il peggio è passato e questo è l’importante.

Impostazioni privacy