Da Sanremo al Tribunale: finisce (malissimo) per i cantanti

Dopo l’esibizione al Festival di Sanremo, i cantanti sono finiti diritti in tribunale. Ecco che cosa è successo e di chi stiamo parlando.

Alcuni anni fa abbiamo assistito ad una lite sul palco dell’Ariston, una discussione nata tra due cantanti che adesso sembra essere finita direttamente in tribunale. Molti ormai ricordano ciò che accadde 4 anni fa, ossia nel momento in cui i due cantanti erano pronti per esibirsi. Vi ricordate chi sono i protagonisti della vicenda?

Bugo cita Morgan in giudizio
Da Sanremo al tribunale fonte instagram @amadeusonoio linkcoordinamentouniversitario.it

Una lite che sembra essere andata avanti anche all’esterno del palco dell’Ariston al punto che i due sono pronti a dare inizio ad una vera e propria battaglia legale. Ma vediamo insieme  di scoprire altri dettagli su questo argomento, facendo luce sui nomi protagonisti di questa notizia.

La lite iniziata sul palco di Sanremo adesso finisce in tribunale

Nel Festival di Sanremo del 2020, una coppia di cantanti salì sul palco per esibirsi con la loro canzone. Nulla di strano fino a quando uno dei due non cambiò il testo in diretta trasformando il brano in un vero e proprio attacco al collega.

Bugo cita Morgan in giudizio
Bugo cita Morgan in tribunale fonte instagram linkcoordinamentouniversitario.it

Questo è ciò che accade tra Morgan e Bugo. Quest’ultimo infatti, non appena capì che cosa stava succedendo, decise di abbandonare il palco nel bel mezzo della performance. Da quel momento in poi c’è stato un vero e proprio scambio di accuse con Bugo il quale ha preso addirittura la decisione di citare Morgan in giudizio.

In base a ciò che afferma l’accusa, sembra che Morgan abbia compromesso gravemente la reputazione e il lavoro di Bugo. Infatti, l’entourage di quest’ultimo sottolinea che il cantante si è trovato con le spalle al muro e quindi costretto a dare inizio a questa azione legale solo per difendere il suo benessere emotivo e la sua dignità.

Infatti, spesso è capitato che Morgan, ogni qualvolta si è trovato in diversi contesti pubblici, ha denigrato l’immagine del collega, andando a gettare altra benzina su un fuoco già molto vivo. Ed è per questo motivo che adesso Bugo ha scelto di mettersi nelle mani della giustizia affinché possa essere fatta luce sulla questione e si possano ristabilire i fatti basandosi su equità e verità. Insomma, adesso non resta che attendere la sentenza dei giudici e scoprire la sentenza che si deciderà su questa questione che ha interessato il pubblico italiano fin dall’inizio.

Impostazioni privacy