Come si potranno spendere i mille euro del Bonus Cultura? Tutto quello che puoi comprare e tutti i benefici

Arriva per gli studenti il Bonus Cultura, ma quest’anno con delle modifiche. Cosa si può acquistare: ecco la lista completa  

Studiare è da sempre un modo molto importante per accrescere le proprie facoltà mentali e fare in modo che si sviluppino al meglio.

bonus cultura: la lista div ciò che si può acquistare
Bonus cultura: la lista di ciò che si può acquistare – linkcoordinamentouniversitario.it

Matematica, italiano, lingue straniere, geografia, scienze, fisica, arte, musica, e tutte le altre materie ci accompagnano per i primi anni della nostra vita e anche se a quell’età, per alcuni può apparire “una perdita di tempo”, non lo è affatto, e i risultati si vedranno nel tempo. Questo perché più si ha cultura, più aumentano le possibilità di farsi strada a livello lavorativo. Ma non è solo questo, perché studiare, fare ricerca, approfondire, aiuta il nostro cervello a sviluppare una certa profondità, quella voglia di farsi domande e fare domande.

Negli ultimi anni, da quando ha avuto luogo la pandemia, i vari governi che si sono succeduti hanno disposto tutta una serie di incentivi per la popolazione, tra cui anche il Bonus Cultura, che in precedenza era di 500 euro. Nel 2024 il bonus cambia, e arriva fino a 1.000 euro. In molti si chiedono cosa potranno acquistare con questo incentivo. Scopriamolo insieme.

Bonus Cultura 2024, ecco cosa si potrà acquistare con l’incentivo

Quest’anno il governo ha apportato delle modifiche al Bonus cultura, che arriverà fino a 1.000 euro e saranno disposti due tipi di carte da ottenere rispettando i requisiti, ossia Carta cultura giovani (da 500 euro) e Carta del merito (da 500 euro).

bonus cultura: la lista div ciò che si può acquistare
Bonus cultura: la lista di ciò che puoi comprare – linkcoordinamentouniversitario.it

Per accedere alla Carta cultura giovani bisognerà aver compiuto 18 anni, essere residenti in Italia e ove previsto avere il permesso di soggiorno valido. È inoltre necessario avere un ISEE di massimo 35 mila euro. La Carta del merito, per cui valgono i suddetti requisiti di residenza, è destinata a chi ha ottenuto, non oltre i 19 anni, il diploma di scuola superiore con voto minimo pari a 100/100. Le due carte sono cumulabili, quindi chi ha tutti i requisiti può ottenere un bonus totale di 1.000 euro.

Il Bonus cultura può essere usato per comprare questi beni e servizi, ossia biglietti per teatro e cinema, spettacoli live, libri, abbonamenti a giornali anche online, musica registrata, titoli per accedere a musei, mostre, eventi culturali, parchi naturali ecc. Il bonus può essere impiegato per sostenere i costi di corsi di vario genere tra cui musica, danza, teatro o lingue straniere.

Impostazioni privacy