Colesterolo alto, un forte pericolo per la salute, ecco cosa devi fare per abbassarlo in fretta e tornare in forma

Avere il colesterolo troppo alto può essere un problema per la salute. Per fortuna ci sono diverse dritte suggerite dai medici per abbassarlo

Soffrire di colesterolo alto è una condizione diffusa. Almeno l’80% viene infatti prodotto a livello endogeno. Al contempo esiste un 20% di colesterolo che arriva dall’alimentazione e sul quale si può agire quando i valori si innalzano troppo.

colesterolo alto rimedi
Come abbassare rapidamente il colesterolo (linkcoordinamentouniversitario.it)

Per riuscirci è molto importante cambiare stile di vita e modo di mangiare, imparando a distinguere tra ciò che può aiutare ad abbassare e mantenere stabili i livelli di colesterolo e ciò che, invece, può farlo alzare.

Come abbassare rapidamente il colesterolo

Iniziamo con il dire che, in caso di colesterolo alto, la prima cosa da fare è quella di rivolgersi al proprio medico curante in modo da agire per il meglio e in linea con la propria condizione. Detto ciò, se il medico opta per una via senza farmaci ci sono delle cose che si possono fare (e che a dirla tutta funzionano anche quando si assumono farmaci) per abbassarne i valori e fare in modo che siano ottimali.

come abbassare il colesterolo
Come abbassare il colesterolo alto (linkcoordinamentouniversitario.it)

La prima riguarda l’alimentazione che andrà cambiata eliminando i cibi colpevoli dell’innalzamento del colesterolo e inserendo quelli che, invece, possono aiutare a farlo tornare nei giusti livelli. Si dovranno quindi eliminare prima ed evitare il più possibile a problema rientrato, alimenti come la margarina, gli oli raffinati e idrogenati, le merendine, gli snack salati, le patatine fritte e tutti i fritti in generale, i prodotti surgelati o confezionati, i dolci di tipo industriale, i wurstel, i dadi da brodo, l’alcol, il pane e la farina bianchi.

È bene ricordare che il colesterolo non aumenta solo con i cibi grassi ma anche con quelli ricchi di zuccheri o di ingredienti poco sani. Anche la carne andrebbe ridotta preferendo quella bianca. A sorpresa, invece, si possono consumare le uova seppur con moderazione e i latticini non troppo grassi. Andando ai cibi da preferire ci sono l’olio evo che è un vero e proprio farmaco per l’organismo e che rappresenta la fonte di grassi più sana che ci sia. Seguono poi i grassi Omega 3 che arrivano dal pesce, dalla frutta secca e dai semi.

Ovviamente non si possono non citare le fibre presenti nei legumi, nelle verdure e nei cereali integrali ed in grado di abbassare i livelli di colesterolo in poco tempo. Al mangiar sano si dovrà aggiungere anche una buona idratazione e dell’attività fisica da fare ogni giorno. Agendo a tutto tondo, si otterrà un buon risultato già in poco tempo e ci si ritroverà anche maggiormente in salute e con molta più energia da spendere.

Impostazioni privacy