Colazione, i nutrizionisti mettono in guardia: se li consumi ogni mattina, stai sbagliando di grosso

I nutrizionisti mettono tutti in guardia sulla colazione: se mangi questi ogni mattina ci sono brutte notizie per te.

La colazione è uno dei pasti più importanti della giornata stando a medici e nutrizionisti. Questo importante pasto, infatti, non andrebbe mai saltato secondo gli esperti, persino quando si sta a dieta. Una buona colazione, infatti, può fornirci la giusta carica di energia che ci servirà per affrontare la giornata, che sia di studio o di lavoro intenso.

colazione allarme nutrizionisti
Colazione, i nutrizionisti danno l’allarme – (linkcoordinamentouniversitario.it)

Tuttavia, questo non significa che bisogna abbuffarsi con qualsiasi cosa. Ci sono infatti tantissimi alimenti che non andrebbero mangiati a colazione o quanto meno non andrebbero mangiati ogni giorno, ma dovrebbero essere assunti con moderazione. Tra questi alimenti ne troviamo uno in particolare che molti di noi mangiano ogni giorno, ma di cui andrebbe ridotto il consumo. Ecco di cosa si tratta.

L’alimento da ridurre a colazione secondo i nutrizionisti

I cereali sono uno dei cibi preferiti da tanta gente per la colazione. Una bella tazza di latte e cereali è il modo per cominciare la giornata, sia per gli adulti che per i più piccoli. Ma stando ai rapporti di tantissimi nutrizionisti, 100 g di cereali contengono 60 g di zucchero in media, una quantità davvero esagerata che supera oltre il 50% del peso dell’alimento. Ovviamente la presenza di zucchero varia anche in base al tipo di cereale scelto per la colazione.

eliminare cereali colazione
I cereali non vanno mangiati spesso a colazione (linkcoordinamentouniversitario.it)

I più calorici e più ricchi di zucchero sono i muesli, generalmente realizzati con l’aggiunta di molto zucchero, miele e cioccolato. Meglio a questo punto i più semplici cornflakes, ancora meglio se sono integrali. Se si soffre di stitichezza, però, sarebbe meglio evitare quelli integrali, o quanto meno andrebbero alternati con dei normali cornflakes.

In alternativa esistono tantissimi alimenti che possono essere dei validi sostituti per i cereali. Secondo i nutrizionisti per la colazione si potrebbe scegliere del buon pane tostato, magari integrale e condito con un filo d’olio o in alternativa un mezzo avocado tagliato a fette. C’è poi chi invece dell’avocado sceglie un uovo da accompagnare al pane per aumentare l’apporto di proteine già dalla prima mattina.

Se poi non si vuole eccedere con i carboidrati e si volesse evitare il pane a colazione, si potrebbe pensare di mangiare soltanto un uovo sodo con una fetta di prosciutto cotto. In definitiva, la cosa importante quando si fa colazione è non eccedere con gli zuccheri e i carboidrati che hanno effetti controproducenti sulla salute,

Impostazioni privacy