Chiave dell’auto scarica, come risolvere in pochi istanti e senza panico

Se hai un’auto che si apre con le chiavi automatiche, ecco cosa devi sapere: se si scaricano, puoi aprirla solo in questo modo

Se, fino a qualche anno fa, tutte le automobili si aprivano semplicemente inserendo la chiave nella serratura della portiera del guidatore o del passeggero, oggi per molti modelli non è più così. Molte macchine, infatti, hanno delle chiavi che si chiamano keyless, quindi che non hanno nessuna zigrinatura e non sono pensate per essere inserite nella portiera, né sotto al volante quando si deve partire: basta avvicinarsi all’auto con le chiavi in tasca per aprirla, così come basta averle con sé mentre la si avvia per farla accendere.

Cosa fare se la chiave dell'auto è scarica
Cosa fare se la chiave dell’auto è scarica: ecco la soluzione definitiva (linkcoordinamentouniversitario.it)

Sebbene questo sia un sistema più comodo ma soprattutto più sicuro, poiché rende impossibile scassinare l’auto ad esempio con il classico metodo del fil di ferro, di fatto ha qualche lato negativo. Il principale è legato alla batteria di queste chiavi che, se si scarica, impedisce a tutti gli effetti di aprire l’auto. C’è però un modo per riuscire lo stesso a partire: ecco come si fa.

Chiavi keyless scariche? Non preoccuparti: ecco la soluzione

In tutti i casi, quando si ha un’auto che si apre con il sistema keyless go o keyless entry esiste una procedura di emergenza per aprire l’auto anche nel caso di chiavi con la batteria scarica o non funzionante. Per eseguirla bisogna guardare attentamente la serratura sulla portiera del guidatore che, in alcuni casi, si trova proprio sotto alla maniglia con la quale si apre lo sportello, quindi un po’ nascosta: se non sapete dov’è, cercate online il modello della vostra auto e il punto preciso in cui c’è questa apertura.

Cosa fare se la chiave dell'auto è scarica
Cosa fare se la chiave dell’auto è scarica: ecco la soluzione definitiva (linkcoordinamentouniversitario.it)

A questo punto, sappiate che nel telecomando è spesso nascosta una chiave d’emergenza, da inserire quindi nella portiera secondo il metodo tradizionale per aprire l’auto. Per accenderla, quindi, basta avvicinare la chiave keyless al pulsante per l’avviamento e l’automobile partirà.

Ci sono dei casi in cui non c’è alcuna serratura e alcuna chiave di emergenza. È il caso, ad esempio, della Tesla Model S: in questo caso, bisogna avvicinare la chiave keyless nella zona del tergicristallo lato passeggero: in questo modo, le portiere si apriranno. Per non trovarvi impreparati, vi consigliamo di provare ad aprire la vostra macchina in questo modo subito, così da imparare la procedura e non farvi prendere dal panico nel momento in cui vi capiterà di doverlo fare davvero per necessità.

Impostazioni privacy