Carta del Docente potenziata ed ampliata: ecco come cambia con la novità dell’ultim’ora

Molte sono le novità che interessano la Carta del Docente la quale verrà potenziata. Ma scopriamo insieme tutti i dettagli.

In base alle ultime notizie, pare che il governo abbia dato il lascia passare per estendere i beni coperti dal buono spesa per gli insegnanti. Stiamo parlando proprio dell’agevolazione di 500 euro dedicata agli insegnanti utile per acquistare materiali didattici oppure oggetti utili per la propria professione.

La Carta del Docente: tutte le modifiche
La Carta del Docente: tutte le modifiche – linkcoordinamentouniversitario.it

Attraverso le ultime modifiche sembra che il governo abbia deciso di allungare la lista di prodotti che possono essere acquistati con questa carta, aggiungendo degli elementi molto importanti che negli ultimi anni vengono spesso utilizzati nelle scuole per semplificare lo studio di alcune materie.

Attraverso queste modifiche, è possibile affermare che gli insegnanti hanno la possibilità di usare la carta del docente da €500 anche per l’acquisto di materiale ludico-didattico. La conferma giunge direttamente da Paola Frassinetti, sottosegretaris all’istruzione, nel momento in cui è stata interrogata da Maria Chiara Gadda, deputata di Italia Viva. Vediamo quindi in che modo andrà ad ampliarsi tale strumento formativo.

In che modo viene potenziata la Carta Docenti

Era il 2016 l’anno in cui è stata introdotta la Carta del docente per l’acquisto di testi o libri anche in formato digitale oltre che tutte quelle riviste utili per l’aggiornamento professionale. Il bonus include anche la possibilità di iscriversi a corsi fatti da enti accreditati presso il ministero dell’Istruzione.

Modifiche alla carta del docente
Carta docenti da utilizzare per l’acquisto di materiale ludico- didattico linkcoordinamentouniversitario.it

Attraverso il bonus da €500 vi è anche la possibilità di iscriversi a corsi di laurea o post universitari che comunque siano inerenti al profilo professionale. Inoltre vi è anche la possibilità di procedere all’acquisto di biglietti per rappresentazioni cinematografiche e teatrali o recarsi in spettacoli live o in musei.

Tutti gli insegnanti di ruolo a tempo indeterminato all’interno di scuole statali hanno la possibilità di usare la carta docente insieme ai vincitori di concorso assunti in periodo di prova oppure i docenti in servizio sia all’estero che scuola militari. Attraverso il Decreto salva infrazioni, il bonus da €500 anche per quest’anno è stato esteso ai supplenti con contratto annuale la cui scadenza è prevista per il 31 agosto del 2024.

Attraverso il lascia passare del governo, viene estesa la possibilità di acquistare anche giochi didattici insieme a giochi da tavolo e videogiochi basandosi sullo spirito di sperimentazione aggiunto all’interno del Piano territoriale dell’offerta di formazione. In passato, molti sono stati i pedagogisti che hanno affermato che il gioco aiuta lo sviluppo cognitivo fino all’adolescenza.

In modo particolare, i materiali ludico-didattici aiutano nell’apprendimento di discipline STEM, ossia scienze, technology, ingegnering and mathematics. All’interno della linea guida del Miur, è stato sottolineato quanto sia importante stimolare gli studenti attraverso i giochi in modo da riuscire a valorizzare l’esperienza educativa.

Impostazioni privacy