Bonus studenti, 1.000 Euro subito: come fare richiesta per non perdere l’occasione

Se sei uno studente e sogni un gruzzoletto tutto per te, ecco il bonus da 1.000 euro che non puoi farti sfuggire: scopri come ottenerlo

Oggi come oggi, non è facile mantenere gli studi superiori o universitari. Per quanto si possano scegliere strutture pubbliche e quindi senza rette di iscrizione, di fatto i libri scolastici costano sempre di più e lo stesso si può dire per tutto ciò che ruota attorno all’istruzione quindi per il materiale scolastico, l’abbonamento ai mezzi di trasporto e così via. Finalmente, però, per alleggerire le famiglie degli studenti arriva un bonus consistente.

Bonus studenti, 1000 euro per tutti
Bonus studenti, 1.000 euro per tutti: ecco come ottenerli (linkcoordinamentouniversitario.it)

Proprio per agevolare le famiglie nel seguire ed incentivare i propri figli nella loro istruzione, il governo guidato da Giorgia Meloni ha pensato a un bonus specifico per gli studenti. La somma è davvero interessante e si aggira sui 1000 euro: ecco però a chi è destinato, quali sono i criteri d’accesso e soprattutto come lo si deve richiedere.

Bonus studenti da 1.000 euro: tutto quello che devi sapere

La Legge di Bilancio 2024 prevede uno stanziamento di ben 3 milioni di euro per un nuovo progetto dedicato agli studenti universitari. Una delle frange di questa manovra è quella del bonus da 1.000 euro di cui vi parliamo oggi, pensata nello specifico per gli studenti universitari e da impiegare all’interno del progetto Erasmus interno: in questo modo si vuole sia ridurre la fuga dei cervelli verso le mete estere, sia rilanciare le troppo spesso snobbate università italiane. Ecco però i dettagli.

Bonus studenti, 1000 euro per tutti
Bonus studenti, 1000 euro per tutti: ecco come ottenerli (linkcoordinamentouniversitario.it)

Il progetto è quello di creare un Erasmus italiano, quindi permettere agli studenti che lo desiderano di vivere un semestre o un anno in un’altra università italiana diversa dalla propria. Per il 2024 sono previsti ben 3.000 beneficiari, sebbene per il 2025 l’obiettivo sembra essere quello di allargare la platea a ben 7.000 studenti.

Questi, quindi, potranno godere di questo Erasmus interno anche e soprattutto grazie ai 1.000 euro di bonus a loro destinati, somma che pare essere del tutto esente da ogni imposizione fiscale. Al momento non si sa se, per accedere al bonus da 1.000 euro per l’Erasmus interno, sia necessario rispettare un requisito ISEE o meno, quindi non si conoscono neanche i criteri d’accesso e le modalità di presentazione della domanda.

Nelle prossime settimane, però, tutto verrà definito nello specifico e quindi gli studenti iscritti all’Università che vorranno provare questo Erasmus interno potranno provare a guadagnarsi il bonus da 1.000 euro.

Impostazioni privacy