Bonus per gli studenti universitari: si potranno richiedere fino a 4.000 euro

Buone nuove per gli studenti universitari: potranno richiedere fino a 4.000 euro. Un’agevolazione importante.

Quello universitario è un periodo particolarmente delicato poiché è proprio in questa fase di studio intenso che si gettano le basi per il proprio futuro professionale. Continuare a studiare dopo aver conseguito il diploma di scuola superiore è una scelta che deve essere operata con meticolosità.

Bonus universitari, come funziona l'agevolazione
Bonus universitari, come funziona l’agevolazione – linkcoordinamentouniversitario.it

È importante infatti scegliere il percorso di studio che si ritiene più congruo alle proprie attitudini e alle proprie aspettative future. È indispensabile nutrire interesse e fascino nei confronti delle materie oggetto del percorso accademico, essere appassionati è il segreto e la chiave per portare a termine l’Università.

Taluni impiegano gli anni prefissati dal corso di studi, altri ci mettono di più perché studiano e lavorano contemporaneamente. Se come poc’anzi accennato è difficile e non è da tutti laurearsi, va da sé che studiare e lavorare contemporaneamente comporta una spendita di energia notevole che talvolta finisce per allungare inevitabilmente i tempi per il raggiungimento dell’agognato traguardo. Ecco perché sono stati stanziati dei bonus che potranno consentire a tutti coloro che ne hanno diritto di ridurre sensibilmente le spese.

Bonus universitari, il Governo ha deciso

Il Governo ha sancito gli importi validi per il 2024 per il bonus università private, una agevolazione indirizzata agli studenti che scelgono di seguire dei percorsi di studio presso atenei privati. Il bonus viene riconosciuto in dichiarazione dei redditi e l’importo dello stesso differisce in relazione all’area disciplinare scelta e alla sede dell’Ateneo privato. È riconosciuto agli studenti che seguano corsi di laurea, sia per coloro che seguono dottorati e per coloro che seguono master universitari di primi e secondo livello.

Bonus agli studenti delle università private
Bonus agli studenti delle università private -linkcoordinamentouniversitario.it

L’agevolazione ha lo scopo di incentivare l’iscrizione presso le Università private ed altresì di sostenere gli studenti nel completamento del loro difficile percorso accademico. La misura è stata istituita con la legge del 2015 ed è il Governo a sancire di anno in anno con decreto, il valore della detrazione.

Il bonus spetta ai genitori degli universitari o agli universitari, se non risultano più a carico della famiglia. Si tratta di uno sconto sulle tasse, ed è possibile detrarre dunque dalle imposte parte della spesa sostenuta per l’Università.

Come accennato il valore del bonus è variabile e secondo le tabelle relative agli importi di detraibilità differiscono così: per la facoltà di medicina, l’importo al nord Italia è pari al 3.900 euro, al centro a 3.100 euro al sud e alle isole a 2.900 euro. Per le facoltà umanistico-sociali: al nord è pari a 3.200 euro, al centro a 2.800 euro, al sud e per le isole 2.500 euro.

 

Impostazioni privacy