Bomba in Rai: il conduttore più amato dice addio alla tv, la notizia (choc) che nessuno si aspettava

Notizia clamorosa su uno dei volti di punta della Rai e di La7. La prossima mossa può portarlo lontano dal piccolo schermo.

“Dico solo che è vero. È il mio sogno ma non aggiungo altro”, con queste parole ha cercato di glissare in merito alla notizia che è circolata in questi giorni. Una conferma quindi delle indiscrezioni sul suo conto, l’ennesimo colpo di scena all’interno di una carriera lunga e ricca di successi, prima in Rai poi a La7. E se le parole non bastano, sui giornali è spuntata anche una foto che lascia pochissimo spazio alle interpretazioni. Ora i fan temono che possa abbandonare definitivamente la televisione.

Il conduttore lascia la tv, mossa a sorpresa
Sono rimasti di stucco i telespettatori dopo la decisione del conduttore, nessuno si sarebbe mai aspettato un colpo di scena così – linkcoordinamentouniversitario.it

E si tratterebbe di una perdita non da poco, considerando che è uno dei presentatori più apprezzati in circolazione. Le sue dichiarazioni al Corriere della Sera lasciano aperta l’ipotesi, nonostante sia poco probabile che una figura del suo calibro possa mollare tutto di punto in bianco. Qualche tempo fa, tra l’altro, era stato lui stesso a dipingere lo scenario: “Sogno di fare questo quando smetterò con la televisione, mi piacerebbe molto”.

Giovanni Floris studia per diventare allenatore, dirà addio alla tv?

È trapelata solamente qualche ora fa la notizia: Giovanni Floris, conduttore di DiMartedì su La7, si è iscritto al corso dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio del Lazio. La sua fede calcistica è abbastanza nota, è tifoso della Roma, e tra le sue passioni c’è proprio il pallone. In un’intervista, tempo fa, ha rivelato il suo sogno: “Fare l’allenatore mi piacerebbe: vorrei tanto seguire il corso a Coverciano. Il mio sogno, quando smetterò di fare questo lavoro, è diventare allenatore di una squadra di dilettanti e aprire una trattoria”.

Floris diventa allenatore, lascia la televisione per sempre?
Il conduttore Giovanni Floris, 56 anni, sta studiando per diventare allenatore di calcio – linkcoordinamentouniversitario.it (Fonte; screen @La7)

Un tassello per volta e il mosaico si va componendo. E pensare che neanche lui credeva fosse possibile: “Temo che sia impossibile, pare serva il tesseramento”. Il regolamento della FIGC però prevede l’ammissione di ben 5 wild card, da concedere a figure che si sono distinte nel loro campo e Floris rientra perfettamente nella descrizione, considerando la sua prestigiosa carriera.

La mente dei telespettatori però vola e comincia a trarre conclusioni. Che Giovanni Floris voglia abbandonare per sempre la televisione? Poco probabile ma nessuna ipotesi, a questo punto, è da escludere. La stagione televisiva volge al termine e solo allora si avranno informazioni più precise sul futuro del famoso giornalista.

Impostazioni privacy