Attenzione se usi questo social network: tutte le tue informazioni stanno per essere vendute

Nuovo allarme per la vendita dati di un noto social network, ora le informazioni subiranno un trattamento particolare.

Dopo le analisi di Meta che aveva già fatto trapelare come alcune aziende vendessero i dati degli utenti, ora c’è una nuova preoccupazione e la questione si sta facendo sempre più difficile da risolvere.

social network informazioni
Come tutelare la propria sicurezza (linkcoordinamentouniversitario.it)

Il problema sono proprio i confini e la portata di un sistema che sta affrontando un cambiamento storico, come quello dell’intelligenza artificiale, e deve fare i conti con normative che ora si stanno adeguando e quindi una tutela che è solo parziale e ha ancora molti buchi da coprire.

Informazioni vendute dal famoso social network a terzi: è allarme

Automattic, la società che gestisce piattaforme famose come WordPress e Tumblr sarebbe prossima alla vendita di contenuti a società che si occupano di intelligenza artificiale. La notizia è stata diramata dal sito 404Media.co e fa riferimento, tra l’altro, a MidJourney e OpenAi come società che potrebbero essere interessate ai database.

social network informazioni vendute
Social pronto a vendere le informazioni degli utenti (linkcoordinamentouniversitario.it)

Si tratterebbe infatti di un sistema ottimale per andare, velocemente, ad implementare il funzionamento. Al momento non c’è ancora nulla di fatto e quindi si tratta di un progetto in fase di avanzamento ma gli utenti sono preoccupati per quello che sarà dei loro dati. Gli utenti avranno sicuramente il controllo su questi e sul loro destino ma il problema è che non tutti avranno consapevolezza di quanto sta accadendo e di come gestire il tutto.

Dopo il boom del 2022 dell’intelligenza artificiale si sono aperte le porte a vari tipi di business e sicuramente anche ad opportunità importanti per il settore economico. Tuttavia questo ha comportato, dal principio, anche problematiche serie relative al fattore copyright e dati. Sono chiamati in ballo anche servizi come social network e simili, ed è per questo che Automattic dovrà prevedere un sistema di gestione apposito per andare comunque a tutelare gli utenti.

Sul blog dell’azienda è apparso un post in cui viene chiarito come l’IA stia trasformando tutto e di come questo porterà a novità importanti “sempre rispettando le preferenze dei nostri utenti”. La paura però è che questi dati saranno venduti e ciò diventerà complesso da gestire per chi non ha dimestichezza nel settore.

Non sono infatti tutte società grandi o comunque strutturate per affrontare questa situazione. Basti pensare agli utenti privati che si troveranno a fare i conti con una variazione di cui prendere atto, una questione molto difficile e articolata.

Impostazioni privacy