Attenzione se ti arriva questa email, sta colpendo tantissimi italiani: nuova truffa pericolosa

Se ti arriva un’email sospetta, aspetta prima di aprirla: potrebbe trattarsi della truffa che sta colpendo molti italiani.

Ogni giorno migliaia di persone vengono colpite da diverse tecniche di phishing con le quali vengono truffate online e a causa delle quali perdono soldi o dati sensibili.

Attenzione a questa email
Ecco la truffa a cui bisogna stare attenti – linkcoordinamentouniversitario.it

Quando si parla di phishing si fa riferimento a diverse modalità che vengono utilizzate dai malintenzionati per derubare le persone grazie a dei messaggi, come potrebbero essere delle email o dei messaggi su Whatsapp, in cui sono presenti dei link che potrebbero compromettere il dispositivo elettronico dal quale li si apre.

Oppure potrebbero portare a pagine web a prima vista vere e ufficiali, ma che invece rimandano a dei form da compilare che non faranno altro che svuotare il conto. Proprio per queste ragioni bisogna essere sempre allerta ed evitare di aprire link quando non si sa con precisione di che cosa si tratti, e tanto meno quando sono presenti in email che non ci si aspettava di ricevere.

Ecco la truffa a cui fare attenzione: ecco di cosa si tratta

Molto spesso riuscire a individuare delle mail o siti di phishing non è così scontato come potrebbe sembrare, visto che in genere i malintenzionati utilizzano degli indirizzi che sembrano essere quelli ufficiali di soggetti istituzioni, come per esempio le banche, negozi o marchi parecchio conosciuti.

Truffa email
Tu avevi già sentito parlare di questa truffa? – linkcoordinamentouniversitario.it

Proprio per questa ragione la prima cosa da fare è accertarsi quali siano le aziende che potrebbero mandare delle mail, per esempio la banca non manda mai comunicazioni di questo genere. Al tempo stesso bisogna controllare il dominio da cui si riceve la mail in questione e quello del sito e verificare se siano quelli ufficiali oppure no.

A volte ciò potrebbe comunque non bastare e per questo motivo bisogna rimanere sempre aggiornati su quali sono i tentativi di phishing che vengono realizzati durante ogni periodo, così da non essere presi alla sprovvista. Ovviamente il phishing può essere realizzato anche tramite pubblicità sui social, visto che vi è la possibilità di inserire un link cliccabile, ed è proprio ciò che sta accadendo su Facebook con la pubblicità di Mondocasa, che vende attrezzature di marca a dei prezzi scontatissimi.

Dopo aver cliccato su questa pubblicità si viene rimandati sul sito di mondofirniture.com e viene richiesto di effettuare la registrazione attraverso una pagina in cui non sono presenti contatti telefonici, un indirizzo e né tantomeno la partita IVA.

Inoltre, viene accettato solo il pagamento con la carta di credito e se si effettua tale pagamento viene promesso un ulteriore sconto sulla cifra totale. Nel caso in cui ci si imbatta in questa truffa bisogna segnalare la pubblicità ed evitare di cliccare qualsiasi link.

Impostazioni privacy