Assegno di Inclusione: devi usare il simulatore INPS per evitare problemi

L’Assegno di inclusione è la nuova misura di sostegno per i cittadini in difficoltà. Se usi il simulatore INPS eviterai ogni tipo di problema. 

La nuova misura di supporto per i cittadini è l’Assegno di Inclusione, con il Governo Meloni che ha sostituito ufficialmente il Reddito di Cittadinanza. Tutti i cittadini che rispettano alcuni requisiti potranno avere un carta di credito contenente ben 645,84 euro. Nel dettaglio potranno avere questo beneficio tutti coloro che hanno in famiglia un individuo affetto da disabilità, un minorenne ed un componente che abbia compiuto il 60esimo anno di età. Non sono mancati ovviamente i disagi nell’erogazione del bonus.

Assegno Inclusione devi usare simulatore INPS
C’è uno strumento molto utile per l’Assegno di inclusione – Credits: Ansa Foto – Linkcoordinamentouniversitario.it

Infatti sono diversi i cittadini che hanno lamentato un mancato pagamento da parte dell’Istituto di Previdenza Sociale Nazionale. Spesso il mancato pagamento dell’importo è dovuto ad un errore nella comunicazione dell’ISEE. Infatti l’indicatore non deve superare i 9.360 euro, mentre invece il reddito familiare non deve superare i 6mila euro. La soglia potrebbe avere delle variazioni a rialzo per quelle che sono le famiglie più numerose. Adesso tutti gli utenti, per evitare ogni tipo di problema potranno utilizzare un simulatore utilissimo.

Assegno di inclusione, utilizza il simulatore per evitare ogni errore: come funziona

Per comprendere realmente l’importo spettante dell’Assegno di inclusione 2024 e navigare tra i vari casi specifici, è essenziale utilizzare il simulatore online dedicato. In base alle nuove leggi, l’Assegno di inclusione può raggiungere fino a un massimo di 6.000 euro all’anno. Questo importo si traduce in un beneficio mensile di 500 euro, più un contributo per l’affitto per coloro che hanno un regolare contratto di locazione, pari a 280 euro al mese o 3.360 euro all’anno. Se il nucleo familiare è costituito solo da persone di età superiore a 67 anni o da disabili gravi, l’assegno può salire fino a 630 euro al mese o 7.560 euro all’anno.

Assegno Inclusione devi usare simulatore INPS
Come funziona il simulatore dell’INPS – Credits: Ansa Foto – Linkcoordinamentouniversitario.it

L’importo dell’Assegno di inclusione varia anche in base alla composizione del nucleo familiare. Rispetto al reddito di cittadinanza, i parametri della scala di equivalenza sono stati modificati, con l’eliminazione dei componenti maggiorenni occupabili. La nuova normativa considera i maggiorenni nella scala di equivalenza solo se si occupano di un membro del nucleo familiare disabile.

Per calcolare l’importo esatto dell’Assegno di inclusione, è possibile utilizzare diversi simulatori disponibili online. Questi strumenti sono estremamente intuitivi: è sufficiente compilare i campi richiesti e in pochi secondi si otterrà la cifra a cui si ha diritto. Il consiglio è quello di utilizzare i servizi di calcolo online per una valutazione precisa dell’Assegno di inclusione. È importante ricordare che il pagamento dell’assegno ha una durata di 18 mesi e può essere richiesto nuovamente dopo questo periodo per un altro anno.

Impostazioni privacy