Amadeus cambia tutto a pochi giorni dall’inizio di Sanremo: annuncio improvviso

Sanremo: Amadeus ha dovuto cambiare tutto uno schiocco di dita. La storia di come sono andate davvero le cose.

Quest’anno Amadeus si prepara alla conduzione del suo quinto Sanremo. Lui dice anche “ultimo”, ma non gli crede nessuno, soprattutto considerando che di anno in anno la sua presenza al timone della kermesse porta risultati migliori di quello precedente.

Amadeus cambia tutto a Sanremo
Amadeus cambia tutto a Sanremo – Fonte screenshot Raiplay.it – linkcoordinamentouniversitario.it

Gli anni di Amadeus alla conduzione del Festival sono stati anni terribilmente intensi. Non soltanto dal punto di vista della musica (il tormentone di Morgan, la supernova Maneskin, la doppietta per Mahmood e Mengoni) ma anche, e soprattutto, dal punto di vista della storia. Il primo Festival di Sanremo condotto da Amadeus infatti, è stato l’ultimo evento di una vita normale, poi la Pandemia travolse l’Italia e il mondo.

Il secondo Sanremo è stato condotto a porte chiuse e sedie vuote, davanti a una platea silenziosa. Nel 2023 la band ucraina che ha vinto l’Eurovision si è esibita per portare il suo messaggio contro l’invasione russa che, nel frattempo, all’epoca andava avanti già da un anno.

Proprio conducendo il Festival in un periodo storico così tumultuoso, nel  corso del suo percorso di direttore artistico, Amadeus è cambiato moltissimo: non ha avuto alcun problema a dichiararlo in una lunga quanto sincera intervista a Diva e Donna.

Amadeus, l’annuncio improvviso prima di Sanremo

“Di certo dopo cinque Sanremo cresci in sicurezza, in autostima. Ho la grande soddisfazione di aver fatto tutto quello che avevo pensato e desiderato. Nel bene e nel male, non ho il rimpianto di nulla […] Oggi so cosa so fare e cosa non so fare. Non sto al centro della scena: lì ci stanno gli ospiti, i Fiorello, i cantanti”, ha dichiarato Amadeus, con una profondissima consapevolezza ma anche con una gigantesca dose di umiltà.

amadeus cambia tutto inizio sanremo
Sanremo, Amadeus cambia tutto – Fonte IG amadeusonoio -linkcoordinamentouniversitario.it

Se il suo percorso a Sanremo è ricco di soddisfazioni, l’inizio però è stato davvero brusco. Lo ha raccontato lo stesso presentatore, che ricevette una chiamata “dall’alto” nel momento meno opportuno per qualsiasi lavoratore: mentre era in vacanza.

“La prima volta che mi chiamarono per chiedermi di fare Sanremo ero in Spagna, in vacanza, mio figlio era piccolo, ora è più alto di me … ero totalmente inconsapevole. Mi ricordo che chiesi a mia moglie: ‘ma come si organizza il Festival di Sanremo? Io non ne ho idea!”, ha ricordato Amadeus, che all’epoca si concesse una giustificatissima dose di panico.

Con quella singola telefonata, a una manciata di settimane dall’inizio di Sanremo 2020, per Amadeus cambiò letteralmente tutto e si trovò catapultato da una tranquilla vacanza in famiglia al palcoscenico più celebre d’Italia.

Impostazioni privacy