Altro che casa pulita, i luoghi insospettabili che nessuno pulisce: che imbarazzo con gli ospiti

La pulizia della casa andrebbe effettuata ogni giorno, ma sei sicuro di pulire ogni angolo? Esistono alcuni punti che spesso e volentieri vengono tralasciati.

Non sempre si riesce a pulire la casa come vorremmo tra i vari impegni che si hanno ogni giorno. La nostra vita è diventata più frenetica e non sempre riusciamo a portare a termine alcuni lavori che ci eravamo prefissati.

La pulizia della casa deve avvenire in modo costante
La pulizia della casa deve avvenire in modo costante – Linkcoordinamentouniversitario.it

Il tempo è sempre meno e spesso e volentieri si tende a rimandare. Ma quando arrivato il momento delle pulizie è sicuro che molti di noi dimenticano di pulire alcuni parti della casa e la stessa cosa capita ad alcuni oggetti. Bisognerebbe stare forse più attenti a quello che ci circonda,  altrimenti questi posti potrebbero diventare un covo per i batteri ed i germi.

Prima di pulire ogni stanza, dovreste pensare bene a tutti quei piccoli particolari che spesso si dimenticano, come, ad esempio, le maniglie delle porte o le porte stesse. Non dovrebbero mai essere tralasciate, anzi andrebbero pulite davvero molto spesso come il resto della casa. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa potremmo dimenticare di pulire.

Pulizia casa: gli angoli più nascosti che devono essere puliti

Avete appena finito di pulire la casa. Bene, ma siete sicuri di aver pulito ogni angolo? Alcuni posti e oggetti vengono spesso rimandati, come quella del forno o del microonde. La stessa cosa avviene per il frigo, anche se dovrebbe essere pulito in modo costante come la lavastoviglie. Anche i cassetti della cucina devono essere puliti spesso, come anche la dispensa.

I cassetti della cucina andrebbero puliti almeno una volta a settimana
I cassetti della cucina andrebbero puliti almeno una volta a settimana – Linkcoordinamentouniversitario.it

Un altro posto che va pulito a fondo ogni giorno è il bagno, ma non solo i sanitari. Andrebbe pulito tutto a fondo, anche gli attacchi nel muro, come anche la tenda nella doccia, o il bicchiere che contiene il dentifricio e spazzolino. Anche la camera da letto va pulita sempre, ma spesso e volentieri tralasciamo le finestre o le tende. Stesso discorso per gli interruttori, che possono avere tantissimi germi.

Insomma, quando si pulisce casa si dovrebbe essere più accorti e riuscire a pulire anche negli angoli più nascosti. Forse potreste pensare che alla fine riuscirete a trovare il tempo per riuscirci, ma se lo fate tutti i giorni ci metterete sempre meno tempo. All’inizio sicuramente sarà più faticoso e pesante, ma solo con l’impegno e la costanza riuscirete ad ottenere un ottimo lavoro.

Impostazioni privacy