Addio morsi della fame: ecco i trucchi furbissimi che aiutano a restare in forma

Se vuoi perdere peso o cercare di mantenerlo, esistono diversi trucchetti che ti possono aiutare. Andiamo a vedere quali sono.

Vuoi perdere peso ma non ci riesci? Molto spesso si pensa che non mangiando si evitano calorie e quindi di conseguenza si dimagrisce. Niente di più sbagliato. Anzi, i professionisti del settore affermano che bisogna fare tutti e 5 i pasti, senza saltarne uno.

morsi della fame addio
Come controllare la tua fame seguendo semplici consigli – linkcoordinamentouniversitario.it

Prima di iniziare una dieta, in ogni caso, dovresti parlarne con il tuo medico di fiducia o con uno specialista che sa meglio indicare quali cibi sono adatti al tuo corpo e quali invece sono da evitare. Esistono però diversi trucchi facili che ti aiutano a introdurre meno calorie, senza sentire i morsi della fame. Questi consigli aiutano a non eccedere troppo con il cibo.

Ovviamente possono essere adottati solo dopo aver sentito il medico o in ogni caso se non si hanno problemi di salute. Dovrai stare attento innanzitutto a non eccedere con i condimenti e a cucinare in modo salutare. Non tutti sanno che anche l’orario dei pasti può incidere. Ma adesso andiamo a vedere quali sono questi trucchetti che non fanno sentire la fame.

Alcuni consigli su come perdere peso in modo sano, senza sentire fame

Per non mangiare troppo prova a iniziare ogni pasto bevendo un bicchiere d’acqua: in questo modo lo stomaco si riempie e si ferma il senso di fame. Può esserti d’aiuto anche il tuo abbigliamento: infatti potresti sentire il bisogno si sbottonarti la giacca o allentare i pantaloni se hai mangiato tantissimo. Questo potrebbe essere uno dei segnali che ti fa capire che forse è meglio fermarsi.

bere bicchiere d'acqua
Potresti iniziare i pasti bevendo un bicchiere d’acqua – linkcoordinamentouniversitario.it

Potresti anche aggiungere verdure al piatto che stai mangiando per riuscire a riempire prima lo stomaco. Si rivelano utili anche ad abbassare l’indice glicemico del restante cibo che stai consumando. Cerca anche di non esagerare con i carboidrati: non fanno male, ma potresti sempre scegliere quelli ricchi di fibra che ti aiutano a stare in forma.

Potresti anche iniziare il tuo pasto con una zuppa o anche una minestra. Ad esempio puoi sempre optare per un brodo di verdure. Quello che dovresti imparare a fare, anche se non è facile, è prenderti il tuo tempo durante la pausa pranzo: dovresti masticare in modo tranquillo e rilassato. Dovresti cercare sempre di appoggiare la forchetta sul piatto, tra un boccone e l’altro.

Impostazioni privacy