[Torino] Protagonisti nel nostro Politecnico! Assemblea pubblica il 14 Gennaio

by / Commenti disabilitati su [Torino] Protagonisti nel nostro Politecnico! Assemblea pubblica il 14 Gennaio / 13 View / 8 gennaio 2015

Share

Di fronte alle difficoltà che ogni giorno affrontiamo nel nostro percorso di formazione, nella nostra vita di studenti al Politecnico, troppo spesso ci sembra di essere imbelli, del tutto disarmati, privi di tutele. Troppo spesso siamo convinti di non avere strumenti per difendere i nostri diritti e per questo rinunciamo a denunciare i problemi di cui siamo costretti a sopportare il peso.

Troppo spesso la voce di noi studenti è rimasta inascoltata, le esigenze della componente più numerosa della comunità accademica sono state ignorate dai vertici del Politecnico. Siamo quasi trentamila studenti, ma la frammentazione in cui ci troviamo a vivere fa sì che il nostro peso risulti quasi nullo per incidere sulle decisioni che ci riguardano. L’isolamento e la competizione a cui siamo ormai abituati ci hanno reso semplici comparse sulla scena dell’Università. Le scelte di organizzazione della didattica, degli spazi, dei servizi condotte in questi anni ci hanno confinato nel ruolo di utenti passivi o peggio ancora clienti-consumatori in un Ateneo che appare sempre più distante dalla sua vera funzione pubblica, sempre più privatizzato, condizionato in ogni aspetto da logiche di mercato.

Come possiamo rispondere a questa marginalizzazione? Come possiamo ribaltare questa condizione che ci esclude e ci impedisce di contare?

Informiamoci, organizziamoci, partecipiamo! C’è un modo diverso di vivere l’Università: possiamo ritornare ad essere protagonisti nel nostro Politecnico! Attraverso una maggiore informazione, un confronto costante tra noi studenti, una partecipazione che porti alla ribalta le nostre istanze e faccia sentire la nostra voce ed una rappresentanza forte che si batta, all’interno ed all’esterno dei luoghi decisionali, per affermare e difendere i nostri diritti; per un’Università che ci dia gli strumenti per affrontare con spirito critico il mondo al di fuori dell’Ateneo piuttosto che prepararci ad un futuro di precarietà.

Troppo spesso, in organi di governo sempre più svuotati di democrazia, le nostre istanze sono cadute nel vuoto, anche perchè i nostri rappresentanti eletti nel 2012, quando Alter.POLIS era un collettivo appena nato, da due anni sono in minoranza e da questa posizione, nonostante il loro impegno, faticano ad ottenere risultati; gli studenti della lista di maggioranza, dal canto loro, hanno sempre fatto il gioco dei vertici del Politecnico, tacendo e chinando la testa.

Con le elezioni studentesche di marzo abbiamo un’opportunità per ribaltare questi rapporti, per presentarci in questi organi con più peso e più forza, in modo da condurre fino in fondo e con successo le nostre battaglie! Anche per questo vogliamo promuovere un percorso di partecipazione a partire da questa assemblea: per mettere in comune problemi e soluzioni, superare l’individualismo che ci porta ad affrontare le difficoltà da soli ed organizzare una risposta collettiva. A partire da mercoledì 14 gennaio avvieremo un confronto aperto sullo stato del nostro Ateneo, contestualizzando la situazione del Politecnico nel quadro più ampio delle politiche nazionali per avere una comprensione complessiva, una visione chiara dell’Università e del suo ruolo nella nostra società. In vista delle elezioni studentesche del 18 e 19 marzo lavoreremo per estendere la consapevolezza della posta in gioco, la condivisione dei temi cruciali per il futuro del Politecnico, la pressione del corpo studentesco sugli organi di governo, per fare sì che la rappresentanza, con un più ampio sostegno, possa essere sempre più uno strumento di lotta!

Informiamoci, organizziamoci, partecipiamo: riconquistiamoci un ruolo da veri protagonisti nel nostro Ateneo!

Mercoledì 14 Gennaio – Ore 17.30 – Aula 13, Politecnico di Torino (Sede Centrale)
Evento Facebook