[Torino Politecnico] Questa non è la nostra inaugurazione: l’università della Giannini non cambia strada

by / Commenti disabilitati su [Torino Politecnico] Questa non è la nostra inaugurazione: l’università della Giannini non cambia strada / 233 View / 14 aprile 2014

Share

H. 10 – PRESIDIO >>> “Questa non è la nostra inaugurazione!”
– in Cortile Centrale / corso Duca Degli Abruzzi
H. 13 PRANZO SOCIALE >>> “Inauguriamo il Politecnico degli studenti!”
– davanti allo spazio aperto Ex-Celid / via Boggio
A seguire… Festa di Primavera

– – –

Mercoledì 16 aprile avrà luogo l’inaugurazione dell’anno accademico del Politecnico alla presenza del Ministro Stefania Giannini. Una cerimonia più volte rimandata nel corso degli scorsi mesi per non scontrarsi con le mobilitazioni degli studenti e dei lavoratori, e che si svolge ora ad anno accademico quasi terminato. Una cerimonia che vuole solo essere un momento di celebrazione e di affermazione di un’idea di Università opposta a quella per cui noi ci battiamo. Per il nostro Rettore sarà infatti l’occasione per presentare il nuovo Piano Strategico appena approvato e da noi fortemente contestato, ottenendo il favore del Ministro, che a sua volta farà la sua comparsa nel nostro Ateneo in cerca di sostegno e consenso. Noi saremo presenti a presidiare questo momento per portare la nostra idea di Università pubblica, libera, aperta a tutti, governata e riformata attraverso la partecipazione di tutte le sue componenti, a partire dagli studenti. Saremo presenti per riportare al centro dell’attenzione le nostre rivendicazioni, per un diritto allo studio effettivamente garantito a tutti, contro ogni limitazione dell’accesso alla formazione universitaria, per una vera inversione di rotta rispetto alle politiche degli ultimi governi in campo di finanziamento dell’Università, di accreditamento e valutazione, di reclutamento del personale ricercatore, docente e tecnico-ammistrativo.

Mercoledì 16 aprile, a partire dalle 10, vi aspettiamo nel cortile centrale del Politecnico per riempirlo con i nostri contenuti, con le nostre istanze e le nostre proposte. Di fronte alla farsa di un’inaugurazione celebrativa ed autoreferenziale, promuoviamo una contro-inaugurazione che sappia parlare dei temi reali della nostra Università.

Al termine del presidio ci sposteremo di fronte allo spazio aperto dell’Ex-Celid in via Boggio, per un pranzo sociale ed un pomeriggio di festa, musica, socialità ed aggregazione: inauguriamo insieme il vero Politecnico, il Politecnico degli studenti!

Collettivo Alter.POLIS

 

Qui trovate l’evento fb