Torino: bloccata la commissione statuto

Torino: bloccata la commissione statuto

by / Commenti disabilitati su Torino: bloccata la commissione statuto / 3 View / 17 febbraio 2011

Share

Oggi 17 febbraio una sessantina di studenti si è riunita in Rettorato per impedire lo svolgimento della Commissione Statuto. Nelle ultime settimane le istituzioni universitarie si sono opposte a ogni istanza volta a garantire una vera partecipazione democratica della componente studentesca alle decisioni dell’Ateneo. Nonostante il mandato dei rappresentanti sia in scadenza, il Senato Accademico non ha concesso lo svolgimento di nuove elezioni – ancora più importanti in un momento decisivo per la ridefinizione dei regolamenti universitari.

 

La Commissione Statuto è un organo fondamentale in questo contesto: lì verranno riscritte le regole dell’Ateneo in seguito alle linee imposte dalla riforma Gelmini. È di ieri la notizia che dei due rappresentanti indicati dal Senato Studenti, solo uno avrà il diritto di partecipare alla Commissione. È un ulteriore attacco al diritto di rappresentanza. Riteniamo che l’attuale posizione di maggioranza del Senato Accademico sia espressione della volontà della lobby di Comunione e Liberazione (alias Obiettivo Studenti) che ha il preciso obbiettivo di mantenere il controllo delle decisioni in poche mani. Per questi motivi, gli studenti saranno costretti a un ostinato ostruzionismo finché non verrà loro garantita una reale partecipazione democratica negli organi decisionali.