[Siena] Importante vittoria di Link Siena sul finanziamento del Fondo di Solidarietà

by / Commenti disabilitati su [Siena] Importante vittoria di Link Siena sul finanziamento del Fondo di Solidarietà / 30 View / 30 giugno 2015

Share

A Maggio scorso i nostri rappresentanti in CdA hanno preso parte ad una commissione per la distribuzione del Fondo di Solidarietà a quanti hanno fatto richiesta. 44 domande sono state analizzate (un aumento di circa il 50% rispetto allo scorso anno) per un Fondo di 40mila euro da dvidere in tre tranche. In un periodo di profonda crisi come quello che stiamo affrontando oggi sono sempre di più gli studenti in difficoltà che, “per motivi eccezionali e straordinari” (che però diventano sempre meno eccezionali e straordinari e sempre più strutturali), partecipano al Bando.

Nella commissione volevano porci davanti ad una scelta impossibile da compiere: stando al fatto che 44 richieste nella prima tranche erano troppe per quello che era il finanziamento, scegliere chi fra i 44 “bisognosi” avrebbe effettivamnte avuto accesso al Fondo. Una scelta impossibile, perchè analizzando tutte e 44 le richieste noi rappresentanti degli studenti ci siamo resi conto che tutte avevano la stessa pari legittimità di essere accolte.

In commissione abbiamo evidenziato come l’Università vada considerata un DIRITTO di tutte e tutti e come fosse un dovere della Commissione quello di accogliere le richieste di tutti coloro che, per un motivo o per un altro, si fossero trovati impossibilitati da un giorno all’altro a pagare le tasse universitarie.

Alla fine tutte le 44 richieste sono state accolte e più di 26mila euro sono stati investiti nella prima tranche. All’ultimo CdA che si è svolto ieri mattina, è stato approvato, su nostra richiesta, un incremento immediato del Fondo di Solidarietà di altri 12mila euro (di cui 6mila provenienti dai finanziamenti destinati al Consiglio Studentesco), con la delega al Rettore/Direttore Generale di valutare, con il contributo della Commissione del Fondo, l’eventuale necessità di arrivare a 18 mila euro (con un ulteriore incremento di 6mila euro da parte dell’amministrazione).

Attualmente, quindi, siamo lieti di poter annunciare che il Fondo sarà dotato di 26mila euro (invece che 14mila) per le prossime due tranches e che, se fosse necessario, si arriverà a 32mila! In un Paese in cui diventa sempre più difficile accedere ai servizi welfaristici, in un Paese “per chi se lo può permettere”, siamo felici di esser riusciti come Link Siena a difendere un diritto sacrosanto come il DIRITTO ALLO STUDIO!