Padova: Finalmente la regione mantiene i propri impegni! 800.000 euro in più per le borse di studio!

by / Commenti disabilitati su Padova: Finalmente la regione mantiene i propri impegni! 800.000 euro in più per le borse di studio! / 12 View / 25 novembre 2011

Share

Dopo la manifestazione che a luglio il Sindacato degli Studenti ha organizzato a Venezia per pretendere lo stanziamento delle borse di studio e il rifinanziamento da parte della Regione Veneto del diritto allo studio, e in seguito al contestuale incontro con l’assessore all’istruzione Donazzan e con il consiglio regionale seguiti alla manifestazione, finalmente grazie all’intervento di alcuni consiglieri regionali Ruzzante, Sinigaglia e Bortoli, la Regione ha stanziato 800.000 euro in più per le borse di studio.

La manifestazione organizzata ha avuto un grande risalto mediatico su tutti i giornali e televisioni del Veneto, spingendo l’assessore Donazzan a promettere pubblicamente lo stanziamento dei fondi statali trattenuti dalla regione.

E’ soddisfacente che si sia riusciti a ottenere ciò unendo la mobilitazione con la trattativa nelle istituzioni. Per la prima volta da anni, il movimento studentesco ottiene un cambiamento di rotta rispetto ai tagli degli ultimi anni.

Adesso vigileremo affinché la Regione rilasci lo stanziamento statale e che l’Università mantenga il suo impegno a coprire le borse che rimarranno escluse dagli stanziamenti statali e regionali.

In questo modo, se i diversi finanziamenti di Stato, Regione e Università saranno veramente stanziati (ne abbiamo viste di tutti i colori in questi anni) si dovrebbe riuscire a coprire tutte le borse dell’anno accademico 2010/11.

D’ora in poi sarà necessario che non si ripeta più il grave ritardo con cui sono stati stanziati i fondi, che ha lasciato per oltre un anno gli studenti privi delle borse di cui avevano diritto.

Inoltre le risorse complessive non saranno comunque sufficienti per coprire interamente tutte le borse (costringendo l’Ateneo a integrare il fondo) a dimostrazione di come ancora sia lunga la strada per avere un sistema di tutele per gli studenti che sia per lo meno sufficiente ai bisogni.

Va mantenuta alta l’attenzione sul diritto allo studio nella fase che si apre ora con la stesura della previsione di bilancio della regione per il 2012 (con probabili tagli a mense e alloggi ESU) e la finanziaria del governo. Come studenti è proprio ora che dobbiamo ottenere il ritiro dei tagli degli anni scorsi e la soluzione definitiva dello strutturale sottofinanziamento di borse di studio, alloggi, mense, servizi e trasporti.

Per questo non abbiamo certo intenzione di adagiarci su questo risultato, ma anzi invitiamo tutti gli studenti a continuare a porre attenzione e a mobilitarsi per difendere e migliorare il diritto allo studio!

I video della nostra iniziativa a Venezia:

http://www.youtube.com/watch?v=5kVvSmteQSI


http://www.youtube.com/watch?v=tCSFiOnnmck&feature=related


http://www.youtube.com/watch?v=uIKVaK2W_0k&feature=related

 

 

Sindacato degli studenti – Link Padova