[Milano] 5 ottobre Manifestazione in Regione: per il nostro diritto allo studio, non facciamoci rubare il nostro futuro!

by / Commenti disabilitati su [Milano] 5 ottobre Manifestazione in Regione: per il nostro diritto allo studio, non facciamoci rubare il nostro futuro! / 55 View / 3 ottobre 2015

Il nuovo ISEE esclude 1 studente su 4 dalle borse di studio.

Il 14 settembre sono state pubblicate da CIDiS le graduatorie definitive per l’assegnazione degli alloggi ed è stato tempo di bilanci circa l’incidenza del nuovo ISEE.

Dal gennaio di quest’anno il nuovo calcolo dell’ISEE prevede il conteggio anche dei redditi esenti ai fini Irpef, che fino all’anno scorso non dovevano essere dichiarati. Ma la misura che rende ancora più evidente la discontinuità tra i valori ISEE prima e dopo la riforma è la rivalutazione del patrimonio immobiliare ai fini IMU e non più ai fini ICI.

Dopo i dati drammatici di Toscana, Puglia e Lazio anche i dati di Statale e Bicocca parlano chiaro: le domande di posto alloggio si sono ridotte del 14,5%. Inoltre il 15,5% di coloro che hanno fatto domanda risulta escluso dalla tariffa agevolata: si stima un taglio del 25% di posti alloggio a tariffa agevolata.

Se la stessa percentuale – in linea con quella delle altre regioni – sarà confermata per le borse di studio, più di 1000 (degli attuali 5060) studenti saranno esclusi dalla borsa di studio in CIDiS.

Per questo lunedì 28 settembre abbiamo avviato una grande mobilitazione, abbiamo creato un gruppo Fb per coordinarci, abbiamo appeso striscioni da ogni residenza e avviato una grande raccolta firme.
Queste iniziative però non bastano; è necessario agire subito tutti insieme per farci sentire, per questo abbiamo
organizzato una manifestazione il 5 ottobre alle 15.00 sotto Palazzo Lombardia (M2 Gioia) così da avviare immediatamente un’interlocuzione per risolvere il gravissimo disagio di moltissimi studenti.