[Diretta streaming] Legge di iniziativa popolare sul Diritto allo Studio. Il percorso parte oggi a Roma

by / Commenti disabilitati su [Diretta streaming] Legge di iniziativa popolare sul Diritto allo Studio. Il percorso parte oggi a Roma / 232 View / 27 febbraio 2016

Share

Oggi 27 febbraio alle 14.30 presso la Casa dello Studente in via Cesare de Lollis a Roma si terrà l’assemblea per la presentazione di una legge di iniziativa popolare sul Diritto allo Studio Universitario.

Ad oggi la normativa in materia di Diritto allo Studio Universitario è quantomeno lacunosa e i fondi destinati dallo Stato alle borse di studio sono sempre insufficienti a garantire la copertura totale degli idonei alla borsa. I benefici del diritto allo studio coprono solo il 10% degli studenti universitari, ma le risorse non bastano per tutti e tra i borsisti uno su quattro non riceve la borsa per mancanza di fondi. Il crollo delle immatricolazioni, specialmente nelle fasce deboli e più povere della popolazione che ormai non si iscrivono più all’ università, ci impone un profonda riflessione sull’ inclusività dei nostri sistemi di welfare studentesco.

La tematica delle risorse è sicuramente centrale a partire dalla copertura totale degli idonei. Ma questo non basta, serve una nuova definizione delle soglie di accesso ai servizi, volto a reintegrare nella platea gli esclusi causa nuovo isee . É inoltre necessario definire chiaramente compiti e prerogative tra stato enti e regioni per evitare le sperequazioni anche attualmente presenta il nostro sistema di diritto allo studio tra le differenti regioni e una revisione in senso estensivo dei livelli essenziali delle prestazioni.

Questi alcuni dei punti toccati dalla nostra proposta. Proposta aperta, da costruire e condividere, che vuole guardare ad un nuovo diritto allo studio, svincolato dall’ impostazione familista propria dei sistemi di welfare del nostro paese con l’ introduzione del reddito di formazione, strumento diffuso in tutta Europa di emancipazione dei soggetti in formazione.”

Come studenti e studentesse riteniamo di dover prendere parola per invertire la rotta di una situazione che ormai appare drammatica, ma siamo anche conviti che il tema del diritto allo studio non sia solo studentesco. Questa è una tematica che parla al paese, che riguarda la costruzione di un nuovo modello di sviluppo e di una nuova società. Per questo motivo domani inizierà un percorso comune con tutte le realtà che vorranno sostenere questa proposta e nascerà un comitato promotore ampio, con tutti coloro che vorranno contribuire a questa partita essenziale per il nostro paese.

Qui lo streaming dell’iniziativa