[Lecce] Approvata riduzione abbonamenti: vittoria di Link Lecce!

by / Commenti disabilitati su [Lecce] Approvata riduzione abbonamenti: vittoria di Link Lecce! / 38 View / 29 aprile 2015

Share

Si è tenuto oggi, 28 aprile, l’atteso tavolo tecnico sui trasporti tra i rappresentanti degli studenti, università del Salento, Comune di Lecce, Sgm e Adisu. Si tratta di un tema caro all’associazione Link Lecce che ha ripetutamente richiesto tale confronto ed ha avanzato numerose proposte al fine di migliorare il servizio di trasporto pubblico.

Il tavolo ha deliberato favorevolmente su un punto cruciale: è stata estesa anche alla linea 28 la riduzione dell’abbonamento per studenti universitari, già prevista per la linea 27 .

“Già nei mesi scorsi – commentano i rappresentanti della rete Link- avevamo espresso l’esigenza di utilizzare i residui di spesa della convenzione sulla linea 27 (linea utilizzata solo da chi frequenta il campus extraurbano) per implementare la convenzione con altri 500 abbonamenti agevolati da destinare a coloro che utilizzano solo la linea 28”.

In questo momento, infatti, per poter utilizzare quella sola linea si è costretti a pagare l’intero abbonamento che ammonta a quasi 20 euro, a fronte dei 15 euro spesi dagli studenti che frequentano il polo scientifico. La richiesta trova ragion d’essere, quindi, nell’esigenza di abbattere le differenze tra i ragazzi, permettendo sia a chi frequenta il campus urbano, sia a chi studia in quello extraurbano, di godere degli stessi diritti.

Inoltre la società Sgm, per informare tutti gli studenti sulla nuova linea e quindi permetterne un ampio utilizzo, ha garantito che metterà nell’immediato una comunicazione sul sito indicando il nuovo percorso, con le relative fermate e orari.

Inoltre, a seguito della chiusura del parcheggio “Carlo Pranzo” e della conseguente perdita dei 50 posti auto destinati agli studenti, previsti dalla convenzione del 2013, Link Lecce ha avanzato la richiesta di destinare, come parcheggio auto gratuito per studenti, lo spazio antistante il plesso degli Olivetani ed il cimitero. In questo modo, esibendo il proprio libretto, gli studenti potranno tornare a parcheggiare gratuitamente nei pressi delle sedi universitarie.

Inoltre, l’associazione ha chiesto ed ottenuto che l’università, una volta al mese, fornisca ad Sgm l’elenco aggiornato degli studenti iscritti. Infatti, a causa del tardivo aggiornamento di tale elenco, numerosi ragazzi sono stati costretti ad acquistare l’abbonamento a prezzo pieno, pur potendo usufruire di quello ridotto.

 Link Lecce si ritiene quindi soddisfatta per l’esito di questo tavolo, ma promette di continuare a monitorare l’efficienza di questo servizio ed auspica che tutte le soluzioni proposte vengano adottate da Sgm nell’immediato.

Potrebbe interessarti:http://www.lecceprima.it/green/mobilita/trasporti-urbani-per-studenti-approvata-la-riduzione-abbonamenti-per-linea-28.html

Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/LeccePrimait/112352998793334