[L’AQUILA] Nuovo ISEE e tasse, blitz di Studenti Indipendenti a Scienze Umane

by / Commenti disabilitati su [L’AQUILA] Nuovo ISEE e tasse, blitz di Studenti Indipendenti a Scienze Umane / 40 View / 21 settembre 2015

Share
Nella giornata di oggi sono ripartiti i corsi nel Dipartimento di Scienze Umane. L’associazione universitaria Link-Studenti Indipendenti ha effettuato un blitz per sensibilizzare gli studenti universitari sul nuovo calcolo Isee, che affiancato al pagamento della prima rata della tassa di iscrizione, la quale da quest’anno ammonterà complessivamente a 456 Euro, rischia di produrre un nuovo processo di esclusione degli studenti dal diritto allo studio e dall’accesso all’università.iseeaq2
Su tutto il territorio nazionale nei prossimi giorni si terranno iniziative politiche sul tema dell’Isee. È in corso la petizione #iononrinuncio che intende contrastare il calcolo del nuovo Isee, il quale ha inciso notevolmente sulla presentazione delle borse di studio.

Da Gennaio 2015 quasi tutti ci siamo ritrovati più ricchi. Tra i maggiormente colpiti ci siamo noi studenti universitari: il 25% di quelli che l’anno scorso beneficiavano di una borsa di studio quest’anno non può nemmeno presentare la domanda.

In questi giorni stiamo portando la discussione in Parlamento per:

  • abolire l’Ispe come parametro scisso dall’Isee per l’accesso ai benefici del Diritto allo Studio Universitario,
  • rimodulare a livello nazionale la soglia Isee alzando il massimale a 23.000 euro
  • effettuare una sanatoria per tutti i non idonei a causa del parametro Ispe.

In questo autunno siamo chiamati a contrastare le scelte politiche che stanno dismettendo il nostro Ateneo e tanti altri in Italia e dobbiamo farlo insieme! Costruiamo momenti di confronto nei nostri Dipartimenti, proviamo a fare lo sforzo di immaginarci l’Univaq come uno spazio sociale su cui possiamo esprimerci e incidere.

Link-Studenti Indipendenti L’Aquila