23 aprile – Giornata di mobilitazione; Elenco iniziative

by / Commenti disabilitati su 23 aprile – Giornata di mobilitazione; Elenco iniziative / 32 View / 22 aprile 2012

Share

Non siamo più disposti ad accettare questo presente, noi lo vogliamo rovesciare per liberare un futuro migliore. Per questo, il 23 di Aprile promuoviamo lo stato di agitazione delle scuole e università, per costruire un momento di Liberazione dei luoghi della formazione dalle logiche di mercato che ci hanno condotto a questa crisi. Invitiamo tutti gli studenti a promuovere assemblee, presidi, momenti informativi e blocco delle lezioni. La prossimità al 25 Aprile ci invita ad una nuova fase di Resistenza.

Vogliamo essere partigiani del nostro futuro: invitiamo tutte le scuole e le facoltà a promuovere momenti di liberazione dei saperi. Dimostriamo che l’alternativa esiste e che a costruirla saremo noi, studentesse e studenti!

Liberiamo le nostre scuole e le università dai privati che vorrebbero utilizzarle come fucine di nuovo sfruttamento, come officine di un sapere asservito alle logiche di mercato, costruiamo la ripubblicizzazione di scuole e università!

Liberiamo le scuole e le università dal ricatto della tassazione sempre crescente lottando contro l’abolizione del valore legale del titolo di studio, contro i Decreti 436 e 437, il prestito d’onore e per investimenti nella formazione. Solo una cittadinanza istruita può dare gambe ad un nuovo modello di sviluppo che ci faccia uscire dalla miseria di questa crisi, non i tagli indiscriminati!

Liberiamo le nostre scuole e università con la nostra partecipazione. Rivendichiamo una maggiore partecipazione nei processi decisionali da parte degli studenti e un ruolo realmente centrale e rappresentativo negli organi competenti.

Liberiamoci dagli investimenti militari e per le grandi opere, è possibile che si riescano a trovare miliardi per aerei militari e grandi opere senza scadenza e limite di budget, ma siamo sempre in debito per l’istruzione e la ricerca scientifica?

Liberiamo dall’assenza di diritti, lottiamo per il difendere il valore legale del titolo di studio come l’articolo 18.

Liberiamo le nostre vite dall’incertezza,conquistando autonomia sociale ed economica con maggiori investimenti nel diritto allo studio per borse di studio, mense, alloggi, trasporti e per forme di reddito di formazione, per la costruzione di un nuovo welfare capace di rispondere alle aspirazioni di noi studenti!

Liberiamo il lavoro dalla precarietà allargando le tutele a tutti i lavoratori,istituendo un reddito minimo estendendo gli ammortizzatori sociali a tutti i lavoratori per liberarci dalla precarietà lavorativa ed esistenziale!

Liberiamoci dal lavoro precario, malpagato, senza diritti e intermittente cancellando le forme di contratto atipiche e garantendo stesse tutele per tutti!

 

Ora Basta!

rovesciamo il presente, liberiamo il futuro!

Elenco delle iniziative:

Torino: Corteo Palazzo Nuovo ore 9:00

Genova: Presidio sotto la Prefettura

Milano: Assemblea pubblica Lato B ore 16:00

Padova: Assemblea pubblica e volantinaggi

Piacenza: presidi davanti alle scuole

Trieste: Assemblea in piazza

Siena: Presidio sotto il provveditorato

Roma: Assemblee nelle facoltà: scienze politiche, economia, scienze della comunicazione, ingegneria; Presidio al Miur ore 14:00

Campobasso: Assemblea pubblica

Napoli: Presidi in varie zone della città

Salerno: Grande assemblea nel Campus di Fisciano

Bari: Assemblea pubblica a Giurisprudenza

Foggia: Assemblea pubblica

Brindisi: Presidio in piazza

Taranto: Assemblea a scienze MFN

Barbagia: Presidio pubblico

Viterbo: Sciopero della prima ora in tutte le scuole e presidi

Latina: Presidio in piazza

Formia: Flash-mob e assemblea pubblica in piazza

Montebelluna: Volantinaggi davanti alle scuole